Chi può collegarsi ad una canna fumaria nell’installazione di un apparecchio termico?

Il collegamento del generatore di un impianto termico alla canna fumaria richiede la specifica abilitazione:

1. Per installare un generatore di un impianto a gas serve la lettera E del D.M. 37/08 Art 2 g): impianti per la distribuzione e l’utilizzazione di gas: l’insieme delle tubazioni, dei serbatoi e dei loro accessori, dal punto di consegna del gas, anche in forma liquida, fino agli apparecchi utilizzatori, l’installazione ed i collegamenti dei medesimi, le predisposizioni edili e meccaniche per l’aerazione e la ventilazione dei locali in cui deve essere installato l’impianto, le predisposizioni edili e meccaniche per lo scarico all’esterno dei prodotti della combustione;

2. Per installare un generatore di un impianto termico a combustibile liquido o solido come caldaie, termocaminetti, termocucine o termostufe con potenza inferiore ai 35 kW, serve la lettera C del D.M. 37/08, e l’installatore si assume tutte le responsabilità di corretta installazione. UNI 10683 – UNI/TS 11278 Art. 1 c) impianti di riscaldamento, di climatizzazione, di condizionamento e di refrigerazione di qualsiasi natura o specie, comprese le opere di evacuazione dei prodotti della combustione e delle condense, e di ventilazione ed aerazione dei locali.

I commenti sono chiusi.